Disney

Pupazzi di neve alla Disney Frozen

Tempo totale
30m
Tempo di preparazione
20m
Tempo di cottura
10m
Porzioni
3

Come trasformare delle semplici uova in tanti pupazzi di neve ispirati ad Olad di Disney Frozen?

Una simpatica ricetta a cui i bambini non potranno mai dire di no!

 

Cosa serve
  • 6 uova sode grandi
  • 6 uova sode piccole
  • pepe in grani
  • spaghetti
  • 1 carota viola
  • 1 carota classica
  • olive nere
  • un rametto di rosmarino
Come procedere
Step 1 / 7
  • uova_olaf_ingredienti

    Prima di tutto, prepariamo gli ingredienti.

  • uova_olaf_0001_uovo-1

    Dopo aver preparato le vostre uova sode, tagliate la parte alta e la parte bassa per renderle piatte. Useremo chiaramente le uova più piccole per la testa e le uova più grandi per il corpo.

  • uova_olaf_0007_fori

    Per tenerle insieme useremo degli spaghetti, tagliati a pezzi e usati come spiedini.
    Meglio prenderne alcuni non troppo sottili, così da poter adempiere bene al loro compito.

    Usiamo sempre gli spaghetti anche per fare dei piccoli fori sull’uovo più piccolo e su quello più grande… a cosa serviranno? Lo vediamo tra poco.”

  • uova_olaf_0002_occhi

    I forellini piccoli in verticale nella parte centrale della pancia ci servono per creare gli occhi nell’uovo piccolo e i bottoni in verticale nella parte centrale della pancia. Inseriamo in tutti dei grani di pepe nero.

  • uova_olaf_0009_braccia

    Ai nostri pupazzi di neve alla Disney Frozen mancano ancora le braccia e i capelli ispirati al mitico Olaf. Per farli usiamo la carota viola, tagliata a listarelle, usando 2 pezzi di spaghetto per bloccarle.

  • uova_olaf_0008_capelli

    Tocco finale: aggiungiamo un pezzettino di carota al posto del naso, un pezzeto di oliva nera per la bocca e un ciuffetto di rosmarino per i capelli.

  • uova_olaf_0000_key

    Direi che siamo stati davvero bravi oggi!

  1. Dopo aver preparato le vostre uova sode, tagliate la parte alta e la parte bassa per renderle piatte. Useremo chiaramente le uova più piccole per la testa e le uova più grandi per il corpo.

  2. Per tenerle insieme useremo degli spaghetti, tagliati a pezzi e usati come spiedini. Meglio prenderne alcuni non troppo sottili, così da poter adempiere bene al loro compito. Usiamo sempre gli spaghetti anche per fare dei piccoli fori sull’uovo più piccolo e su quello più grande... a cosa serviranno? Lo vediamo tra poco.”

  3. I forellini piccoli in verticale nella parte centrale della pancia ci servono per creare gli occhi nell'uovo piccolo e i bottoni in verticale nella parte centrale della pancia. Inseriamo in tutti dei grani di pepe nero.

  4. Ai nostri pupazzi di neve alla Disney Frozen mancano ancora le braccia e i capelli ispirati al mitico Olaf. Per farli usiamo la carota viola, tagliata a listarelle, usando 2 pezzi di spaghetto per bloccarle.

  5. Tocco finale: aggiungiamo un pezzettino di carota al posto del naso, un pezzeto di oliva nera per la bocca e un ciuffetto di rosmarino per i capelli.

  6. Direi che siamo stati davvero bravi oggi!

Scarica le istruzioni